Il Centro Beata Maria Bolognesi

La sede

La sede

Il 17 febbraio 2001, a Rovigo, è stata costituita l’Associazione di ispirazione cristiana, apolitica e senza scopo di lucro, denominata “Centro Maria Bolognesi”, con sede in Rovigo, via G. Tasso n.49, avente lo scopo di promuovere ogni iniziativa utile alla Causa di Canonizzazione della Serva di Dio Maria Bolognesi nella fase romana.
Nella stessa giornata è stato perciò sciolto il «Centro Studi – Amici – Maria Bolognesi», ed è stato trasferito il ruolo di parte Attrice alla nuova associazione, divenuta associazione privata di fedeli (cosiddetto Ente morale di diritto canonico).
Il riconoscimento del Vescovo e la vigilanza dell’autorità ecclesiastica accompagneranno tutti i movimenti e le attività di questo nuovo Ente.

Si riportano integralmente gli articoli 3 e 5 dello Statuto della nuova associazione:

Art. 3 – “L’Associazione, quale erede del «Centro Studi – Amici Maria Bolognesi», assumendo il ruolo di Parte Attrice nella Causa di Canonizzazione della Serva di Dio Maria Bolognesi, ha lo scopo di promuovere ogni iniziativa utile alla Causa della Serva di Dio, la quale ha agito in conformità alle regole della religione cattolica, compiendo opere meritorie a favore dei poveri, degli ammalati, dei sofferenti e di tutte quelle persone che la Provvidenza ha messo sul suo cammino di laica consacrata, impegnata a vivere il Vangelo, alla sequela del Cristo sofferente.
L’Associazione pertanto potrà organizzare attività di supporto alla causa per la quale viene costituita, come ad esempio: reperire testimonianze e resoconti per i comportamenti tenuti in vita e sulle opere svolte e miracoli compiuti, contattare Organismi ed Autorità Pubbliche e Private, laiche ed ecclesiastiche, produrre e diffondere materiale divulgativo attinente allo scopo dell’Associazione al fine di favorire ed accelerare la causa di canonizzazione; promuovere l’informazione e la sensibilizzazione dell’opinione pubblica alla causa di cui sopra.
Ogni attività dell’associazione, comunque, verrà posta sotto la vigilanza dell’Autorità Ecclesiastica, a norma del canone 305 del Codice di Diritto Canonico”.

Art. 5 – “Costituiscono proventi dell’Associazione: il patrimonio residuo devoluto dalla Associazione Centro Studi – Amici – Maria Bolognesi, le quote dei soci, i lasciti, le donazioni, i contributi e/o i finanziamenti dei privati, delle Pubbliche amministrazioni, degli Enti Pubblici e privati, gli introiti derivanti da iniziative attuate o promosse dall’Associazione, nonché dai beni acquistati dalla stessa“.

I fondatori del “Centro Studi – Amici – Maria Bolognesi” nato a Oderzo (Tv) nel 1983, convinti che la vita, i valori e le opere espresse da Maria Bolognesi non potevano rimanere nell’ombra, insieme ad un altro gruppo di amici di Maria residenti nel Veneto diedero vita ad una nuova associazione denominata Centro Studi – Amici – Maria Bolognesi.
A queste persone si sono aggiunti successivamente altri amici provenienti da altre regioni Italiane e il Centro venne trasferito a Rovigo presso l’abitazione dove visse gli ultimi anni Maria Bolognesi.

Questi gli obiettivi che il primo Centro Studi si proponeva: “… far conoscere e diffondere la figura umana, sociale e religiosa, il pensiero e l’opera creativa di Maria Bolognesi, quale esempio luminoso di bontà e di dedizione all’umanità sofferente”; la nuova associazione volle inserire nello statuto anche questa finalità primaria: la “Causa di canonizzazione” di Maria Bolognesi.”

Molteplici sono state le iniziative che il Centro ha attuato in questo trentennio per far conoscere Maria Bolognesi ed il suo messaggio: nel campo della scuola i sei premi regionali di poesia e prosa, nel campo della cultura le sei mostre di quadri dipinti dalla stessa Maria, le molteplici pubblicazioni, gli incontri di preghiera, l’assistenza ai bisognosi, la nomina dei Postulatori per avviare e poi seguire la causa di canonizzazione.

Rivolgetevi al Centro per ogni ulteriore informazione, richiesta di immagini, segnalazioni di grazie ricevute. Fate pervenire vostri scritti e testimonianze per ampliare la documentazione della Causa di Canonizzazione.